Dal “Malborghetto Roma Festival” al “Teatro nelle Cave”

Dal “Malborghetto Roma Festival” al “Teatro nelle Cave”


Il “Malborghetto Roma Festival” è stato ideato nel 2005 dall’Associazione Culturale Akropolis 2000 con l’obiettivo di valorizzare il Parco Archeologico di Malborghetto attraverso spettacoli di teatro e di musica di alto spessore culturale.

La serata conclusiva dell’edizione del 2008 ha inaugurato la suggestiva location delle cave di tufo che, dopo alcuni anni, è diventata la scenografia del “Teatro nelle Cave” ospitando lo spettacolo “Il Don Quijotedi Mariano Rigillo e le musiche di Nicola Piovani che riscuote un enorme successo.

Le cave vengono scelte per diventare uno spazio scenico, su modello degli antichi anfiteatri romani, pronto a divenire nuovo punto di riferimento per il pubblico di Roma e dintorni.

Nel 2009 le cave vengono nuovamente inserite nella programmazione del Malborghetto Roma Festival, ma questa volta per ospitare due spettacoli:
– il “Quantunque io…. fra etica e cotica” di e con Enrico Montesano;
– il secondo “Semo o nun semo” di Nicola Piovani.

Dal 2010 le cave di Riano diventano ufficialmente un evento che richiama migliaia di visitatori che anno dopo anno ha accresciuto l’eco della manifestazione attraverso i principali canali di comunicazione.